Natech S.r.l.
Dispositivi ad ultrasuoni per scacciare cinghiali e caprioli da superfici coltivate quali vigneti, orti e giardini.
Natech S.r.l.

L'aumento demografico delle popolazioni di ungulati selvatici ha determinato, in quasi tutte le regioni italiane ed in Toscana in particolare, un incremento significativo dei danni in agricoltura soprattutto alle produzioni vitivinicole. I dissuasori ad ultrasuoni rappresentano una soluzione innovativa in grado di mitigare i conflitti esistenti tra ungulati selvatici ed attività antropiche in modo ecologico e nel rispetto delle caratteristiche fisiologiche e comportamentali degli animali. Natech, in collaborazione con il CNIT (Dipartimento di Ingegneria dell'Informazionedi Pisa), ha relizzato un dispositivo che utilizza esclusivamente gli ultrasuoni per l'allontanamento degli ungulati denominato Escape Plus. La sperimentazione, durata diversi anni, è stata effettuata in campo presso le aziende Barone Ricasoli a Brolio, Frescobaldi a San Donato in Perano e in ambiente controllato presso il Parco Regionale di Mirigliarino San Rossore Massacciuccoli a Pisa producendo ottimi risultati sia in termini di efficacia sia in termini di affidabilità. Inoltre, i test effettuati hanno dimostrato che le diverse specie di ungulati (cinghiali, caprioli e daini) non mostrano sintomi di abitudine all'ultrasuono neanche dopo diversi mesi di sperimentazione.

I nostri servizi
  • Produzione dispositivi ad ultrasuoni per l'allontanamento di ungulati
contattaci ora
Natech S.r.l. · P. I.V.A.: 06488240489 - Via Algero Rosi, 46/48 · 53100 SIENA (SI) · Tel: 055 7478584 · e-mail: fabiovignoli@natechescape.com
PiazzaChianti
ChiantiBanca